martedì 9 luglio 2013

Glossybox Green - update




Mentre ero concentrata in un brain storming solitario per cercare di fare luce sull'utilità di spendere mensilmente 25 euro per ricevere a casa dei campioncini, una mail mi ha improvvisamente sollevata. Il testo era il seguente: 

"Siamo spiacenti di annunciarti che alla nostra ultima Glossybox Green di maggio per il momento non seguirà una nuova edizione. Il team di Glossybox ha deciso di sospendere momentaneamente questo servizio per fare in modo di venire incontro completamente alle tue aspettative e tornare più forti di prima...Speriamo davvero di tornare a sorprenderti molto presto!"

Insomma il team di Glossybox ha preso atto di qualcosa che era già nell'aria più o meno dal secondo mese di servizio: i prodotti forniti erano inadeguati, a volte non completamente ecobio e, nell'ultima edizione, quella di maggio, il valore dei prodotti inviati era addirittura inferiore ai 25 euro corrisposti dall'abbonato ( solitamente poi con questi servizi il senso è avere prodotti non richiesti e quindi potenzialmente non desiderati, ma a un costo irrisorio o quantomeno conveniente). Nella Glossybox Green di maggio, ricevuta circa un mese fa (in ritardo quindi di più di un mese), i prodotti consistevano in 4 campioncini, un ombretto minitaglia di Neve Make up, un piccolo deodorante all'allume di potassio e un pennellino da sfumatura. Aprendo la scatola ho pensato "Quando ordino qualcosa da The Body Shop la quantità di campioncini che mi inviano gratuitamente è maggiore rispetto al contenuto - acquistato - di questa box". Non ho voluto, però, scrivere immediatamente le mie impressioni a caldo, perché mi spiace sempre dire cose negative su chi si impegna a diffondere la cultura ecobio. L'idea di Glossybox Green, secondo me, è e resta vincente. Spero quindi di avere presto notizie di una ripresa del servizio all'altezza delle aspettative delle sue clienti. Magari nel frattempo altre case produttrici potranno organizzarsi con qualche simpatica iniziativa del genere. Io sarò sempre pronta a dare una ( ma anche due ) chance! 

Nessun commento:

Posta un commento